Avvisi

Pubblicato il: 17 Maggio 2020

Ultima modifica: 17 Mag 2020 - 13:33

Emergenza coronavirus: Decreto Legge 16 maggio 2020, n. 33

Si pubblica il Decreto Legge n-33 del 16 maggio 2020.

In particolare si sottolinea che a partire dal 18 maggio:

  • cessano di avere effetto tutte le misure limitative della circolazione all’interno del territorio regionale;
  • fino al 2 giugno 2020 sono vietati gli spostamenti, con mezzi di trasporto pubblici e privati, in una regione diversa rispetto a quella in cui attualmente ci si trova, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute; resta in ogni caso consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza;
  • fino al 2 giugno 2020, sono vietati gli spostamenti da e per l’estero, con mezzi di trasporto pubblici e privati, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute; resta in ogni caso consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza;
  • è fatto divieto di mobilità dalla propria abitazione o dimora alle persone sottoposte alla misura della quarantena per provvedimento dell’autorità sanitaria in quanto risultate positive al virus COVID-19;
  • la quarantena precauzionale è applicata con provvedimento dell’autorità sanitaria ai soggetti che hanno avuto contatti stretti con casi confermati di soggetti positivi al virus COVID-19;
  • è vietato l’assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico;
  • le riunioni si svolgono garantendo il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro;
  • le attività economiche, produttive e sociali devono svolgersi nel rispetto dei contenuti di protocolli o linee guida idonei a prevenire o ridurre il rischio di contagio nel settore di riferimento, nel rispetto dei principi contenuti nei protocolli o nelle linee guida nazionali;
  • il mancato rispetto dei contenuti dei protocolli o delle linee guida, regionali, o, in assenza, nazionali, che non assicuri adeguati livelli di protezione determina la sospensione dell’attività fino al ripristino delle condizioni di sicurezza.
Condividi

Ultimi articoli

Avvisi 4 Giugno 2020

EMERGENZA CORONAVIRUS: ORDINANZA REGIONALE n. 26 del 4 giugno 2020

In allegato Ordinanza Regionale nr.

Avvisi 4 Giugno 2020

ORDINANZA Regionale nr. 25 del 01.06.2020

Si pubblica Ordinanza Regionale nr- 25 del 01 giugno 2020 – “Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”.

torna all'inizio del contenuto